Nella puntata di Report si analizza il comunicato della BCE il cui obiettivo è il supporto del sistema finanziario e del flusso di credito all’economia reale. Dal comunicato emerge un alleggerimento delle condizioni per l’uso di strumenti di credito come collaterale e si adotta una riduzione degli haircut di valutazione sui collaterali stessi. Via libera quindi ai titoli del debito sovrano greco come collaterale nelle operazioni di credito dell’Eurosistema. Ulteriori misure permetteranno di mitigare temporaneamente l’effetto di possibili downgrade del rating dei collaterali. Le decisioni della BCE danno alle banche l’opportunità di ottenere una valutazione più generosa dei titoli usati come garanzia (collaterale appunto) per le operazioni di finanziamento con la BCE.