Quali sono gli investimenti che l’Italia e L’Europa dovrebbero fare all’indomani della fine dell’emergenza sanitaria? E per quanto concerne lo smart working? Lavorare sulla struttura aziendale in termini di organizzazione è quello che preserva la nostra società e il coinvolgimento di un’imprenditoria femminile in tutto ciò che è scienza, tecnologia, sostenibilità ambientale e salute diventa un impegno che si stanno prendendo in molte. In merito allo smart working esistono delle complessità che vanno risolte sia da un punto di vista strutturale che delle imprese. Cosa s’intende? E’ necessaria una maggiore chiarezza dei contratti; mancano gli strumenti per fare lo smart working e manca la sicurezza per le imprese che vedono i dipendenti al di fuori dell’impresa accedere alla struttura tecnologica dell’impresa stessa.