Monthly Archives: marzo 2014

Cina, Ansie da leadership globale?

That's when our loved ones come in handy

Sulle ceneri di una terza guerra mondiale tutta finanziaria combattuta globalmente e vinta dalle banche centrali tornate protagoniste, stati sovrani e banche cercano di seguire il percorso tracciato dall’uscita dalla recessione limitando i danni di un ultimo colpo di coda proveniente dai risultati dell’Asset Quality Review e gli stress test EBA. Sul terreno restano i
Leggi tutto…

Variabile cinese e crollo del rame : i mercati sono avvisati

Il fallimento della Chaori Solar in Cina e l’atteggiamento intransigente del Governo cinese riflette un monito che un Paese così vasto trasmette alle sue Corporates sulla necessità di garantirsi una sostenibilità economica e finanziaria senza sperare in aiuti di Stato. Soprattutto per un settore come quello delle rinnovabili dove le società in difficoltà paiono essere
Leggi tutto…

Il Sudafrica e i dubbi sulla la svolta “islamica”

Mancano poco più di 2 mesi alle prossime elezioni parlamentari in Sudafrica, che avvengono in concomitanza con l’anniversario della fine dell’apartheid. Un ventennale da festeggiare con grande enfasi e grande attenzione da parte degli analisti internazionali soprattutto perché’ il Parlamento eleggerà il futuro Presidente del Sudafrica sempre entro l’anno. Per la prima volta l’ANC, il
Leggi tutto…

Putin in difesa di Sebastopoli fa saltare il rublo

A 25 anni dalla caduta del Muro torna la Guerra Fredda e la Russia si trova nella bufera sugli effetti di una crisi ucraina nella quale pare Putin abbiamo sbagliato ogni mossa, e si è trovato a fronteggiare un effetto boomerang per gli effetti da contagio geopolitico diffusosi anche nelle borse europee. All’apice della crisi
Leggi tutto…